Ci siamo, finalmente ti sei deciso a creare il tuo primo sito web cercando un tutorial wordpress per pubblicare online i tuoi contenuti.

Grazie a WordPress infatti avrai la possibilità di creare siti web personalizzati, blog, ecommerce e molto altro.
In sostanza tutto quello che può servire per crearsi una presenza online.

Questa guida è pensata e creata per utenti che partono da zero, quindi eviterò tutti i linguaggi tecnici e incomprensibili ma cercherò di spiegare il tutto in maniera elementare.

Indice Tutorial WordPress:

WordPress cos’è
Installazione
Hosting WordPress preinstallato
Hosting WordPress gratuito preinstallato
Crea il tuo sito
Cerca il tuo tema
Inserisci Plugin
Crea una pagina o un’articolo
Crea un menù
Privacy policy, Coockie policy e GDPR.
Sei Online

Ma che cos’è wordpress?

WordPress è un CMS (Content Management System) ossia un sistema di manipolazione di contenuti che permette di gestire elaborare e creare contenuti senza avere conoscenze specifiche nel linguaggio tecnico come html,css e javascript.

Questo software è gratuito, ciò vuol dire che per scaricarlo, installarlo ed utilizzarlo non dovrai pagare mai nulla.
Sarà poi una tua scelta decidere se utilizzare i milioni di temi e plugin gratuiti, o di pagare per averne alcuni premium creati dalle aziende specializzate.

Che sito si può creare con WordPress ?

Un sito creato con WordPress non ha nulla da invidiare agli altri siti sopratutto sei ci si rivolge a professionisti in WP.
Ciò non toglie che anche se sei un principiante ed hai intenzione di imparare e applicarti, non ti sarà difficile prendere famigliarità con questa piattaforma.
Moltissimi utenti ne fanno uso quotidiano senza essere professionisti o esperti, nonostante tutto in linea di massima mettono su siti abbastanza belli che migliorano di volta in volta.

Tutorial WordPress: installazione

Esistono 2 modi per utilizzare wordpress.

Il primo consiste nel installarlo manualmente, ossia si dovrà scaricare WordPress da qui, creare e settare Un database Mysql sul proprio hosting.
Sucessivamente con un software di gestione FTP bisognerà trasferire i file di wordpress per poi procedere con l’installazione da proprio browser.
Poichè questo è un tutorial WordPress pensato per principianti non entrerò ulteriormente nello specifico ma scriverò una guida dedicata.

Il secondo consiste nel comprare un hosting+ dominio con wordpress preinstallato ed evitare così il lavoro pesante.

Hosting WordPress preinstallato

Come anticipato, c’è la possibilità di acquistare Hosting + dominio con wordpress preinstallato.
Per chi non lo sapesse l’hosting è lo spazio virtuale che andrà che andrà ad ospitare il nostro sito.
Il dominio invece è il nome dell’indirizzo web, esempio: https://www.marcopetruzzella.it

Ma quale hosting scegliere?

Esistono molteplici hosting che permettono di utilizzare WordPress, uno dei più famosi ed efficienti è il fantastico siteground.

Uno dei fattori di posizionamento SEO del nostro sito web è appunto la velocità del sito e Siteground ha una velocità pazzesca e un servizio clienti di alta efficienza.

Una volta atterrati sulla home di siteground cliccate su Hosting wordpress

Tutorial WordPress - scegli il tuo piano

Successivamente scegliete un piano tra StartUp GrowBig o GoGeek.
Se state creando il vostro primissimo sito web e ritenete di non aver bisogno di molto spazio, potete scegliere il piano startup.

Adesso dovrete scegliere il nome del vostro dominio, assicurandovi di prenderne uno libero.

Siteground scegli il dominio

Successivamente dovrete compilare un modulo con tutti i vostri dati , tra cui i dati di pagamento per il dominio.
In fondo alla pagina ci sarà anche una sezione dedicata a eventuali servizi aggiuntivi, potete anche non includerli se non lo ritenete opportuno.

Siteground Servizi extra

Al termine riceverete una serie di email da Siteground tra cui la conferma di pagamento, la fattura, i dati di accesso a Sitegroun e sopratutto i dati di accesso a WordPress

Siteground mail di conferma

Cliccando sulla sezione URL di Amministrazione, verrete reindirizzati sulla pagina di accesso wordpress dove inserirete Nome utente e password.

BENVENUTI SU WORDPRESS

Hosting WordPress preinstallato Gratuito

In questo tutorial wordpress ho dedicato anche questa sezione per chi non è molto sicuro se il proprio progetto possa andare a buon fine e quindi non se la sente di spendere denaro.
Beh sappiate che il c’è un hosting gratuito che ti permette di creare il tuo sito nel suo sottodominio.

Il servizio di cui parlo è Altervista per utilizzarlo basta andare nella homepage e cliccare su CREA SITO

Sucessivamente clicchiamo sull’pulsante prosegui.

tutorial wordpress altervista

Nella parte finale sarà facoltativo dare i consensi alle varie tipologie di Marketing.

wordpress consenso marketing

Una volta completata la compilazione, riceverete una email con un link da cliccare per abilitare la creazione del visto.
Al termine del caricamento verrete reindirizzati nella sezione amministrativa del vostro sito wordpress.

Tutorial WordPress: crea il tuo sito

Cerca il tuo tema

Il tema è il fulcro di WordPress, infatti la grafica e le pagine deriveranno da esso.
In questa sezione del tutorial wordpress dobbiamo decidere a quale scopo stiamo creando il nostro sito.
Per installare i temi ci sono 2 metodi differenti.

Metodo 1: installare il tema da wordpress

Per installare un tema molto facilmente, wordpress dedica una sezione apposita.
Quindi nella sezione amministrativa rechiamoci nella colonna sinistra, posizioniamoci su Aspetto e clicchiamo su temi.

tutorial wordpress temi

Successivamente clicchiamo sul pulsante aggiungi nuovo.


Nella barra di ricerca, cerchiamo un qualcosa che possa fare riferimento al nostro obiettivo.
Se ad esempio, io stessi cercando di creare il sito del mio ristorante, nella sezione di ricerca scriverò restaurant oppure Food.

scegli il tema

Dopo aver scelto il tema che vi piace di più, cliccate prima su installa, poi su attiva.
Dovreste automaticamente essere rendirizzati nell’editor del tema.
Se ciò non accade potete tornare alla pagina di amministrazione e cliccare sulla colonnina di sinistra su Aspetto e poi Personalizza.

Adesso entrerete in una sezione dove verrete guidati passo passo nella creazione del sito. in maniera molto intuitiva.

Metodo 2: ricerca manuale

Non tutti i temi si trovano nella ricerca di wordpress.
Per trovare temi più approfonditi bisognerà eseguire una ricerca su google.
Come ad esempio “wordpress restaurant free theme” oppure “wordpress food free theme”

carca il tema su google

Se avrete scaricato con successo il vostro tema, vi ritroverete con il file ZIP.

rechiamoci sulla sezioni temi, clicchiamo aggiungi nuovo e questa volta clicchiamo carica.

Ci verrà chiesto di uppare il file zip del tema e dopo un breve caricamento cliccheremo su attiva.

Inserisci i plugin

In questa sezione del tutorial WordPress ci occuperemo dei plugin.
I plugin di Worpdress sono dei mini Programmi che ti permettono di dare al tuo sito nuove funzionalità.
Esistono plugin per creare pagine , creare slide, comprimere immagini, gestire la cache, gestire la SEO, inserire le icone social e molto altro.
In sostanza per ogni esigenza esiste un plugin.

Se ad esempio mi dovesse servire un plugin per creare delle slide animate di immagini mi basterà andare nella sezione plugin , poi su aggiungi nuovo ed infine cercare la parola Slide.

wordpress cerca il plugin

Come per il tema , anche il plugin può essere caricato manualmente uppando l’archivio ZIP

Se non ottieni buoni risultati nella ricerca interna, puoi sempre provare facendo una ricerca esterna cercando su google “WordPress plugin Slide”. Nel 99% dei casi troverai quel che cerchi.

CREARE UNA PAGINA O UN’ARTICOLO

In un sito web la pagine e gli articoli si differenziano in questo modo:


Le pagine sono contenuti statici creati sostanzialmente per guidare l’utente nella navigazione nel tuo sito.

Gli articoli invece sono contenuti che vengono pubblicati in quantità come nei blog, ed hanno una sezione propria al quale puoi associarci categorie e tag.

In WordPress la creazione di una pagina o di una categoria è molto simile e presenta lo stesso editor per entrambe le funzioni.

Se ad esempio volessi creare un nuovo articolo mi bastera andare nella colonna di sinistra, posizionarmi su articoli e cliccare su aggiungi nuovo.

Vi ritroverete nell’editor che vi permetterà di scrivere , inserire immagini, attribuire i titoli ecc
Una cosa molto importante è la colonna di destra che vi permetterà di gestire altre funzionalità come:

  • Inserire il permalink
  • Attribuire una categoria o crearne una
  • gestire i colori e la dimensione dei testi
  • Inserire l’immagine in evidenza
  • Decidere se mostrare o meno eventuali Header, Footer e barra laterale del tema.
  • Gestire funzioni aggiuntive del vostro tema.
tutorial wordpress articoli

Se l’editor di WordPress o del vostro tema non vi piace molto, Potete sempre scaricare un plugin che vi aiuti a creare delle pagine più belle e accattivanti, senza necessariamente dover cambiare tema.

Uno dei plugin più famosi ed utilizzati è senz’altro Elementor.

Creare un menù

Per creare un menù da implementare nell’Header rechiamoci prima su aspetto poi su menù.

tutorial wordpress creare menù

Nella colonna sinistra avremo la possibilità di aggiungere alle voci del menù: pagine, articoli, link personali e categorie.
Ricordiamoci di dare un nome al menù e nella sezione “impostazioni menù” a seconda del nostro tema, decidiamo dove mostrarlo.
Una volta cliccato su salva noterete il vostro bel menù con tutte le sezioni aggiunte da voi.

Tutorial WordPress: Privacy Policy, Coockie Policy e GDPR

Una volta che il vostro sito sia bello e pronto non avete ancora finito.
Se il vostro sito raccoglie dei dati come statistiche , commenti, contatti , acquisizioni di email, iscrizioni ecc
Bisognerà rispettare il regolamento europeo GDRP.
WordPress presenta già una pagina leggermente compilata, ma non basta.
Il miglior modo per stare tranquille e dormire serenamente è affidarsi a un servizio esterno.

Il miglior servizio di generazione di questi documenti è Iubenda.
Esso ti permetterà tramite un tool di generare la tua privacy policy, cookie policy e messaggio di alert

Puoi ottenere uno sconto del 10% su tutte le categorie di Iubenda cliccando qui

TUTORIAL WORDPRESS: SEI ONLINE

Dopo aver:
installato WordPress, il tema,la grafica del tema, i plugin e aver creato le pagine, eventuali articoli , il menù e la privacy policy. Il tuo sito sarà bello e pronto da poter mostrare a chiunque.
Complimenti per essere arrivato fino alla fine dei questo Tutorial WordPress per principianti.

Di Marco Petruzzella

Marco Petruzzella Appassionato di digital marketing e di creazione di contenuti per il web. Nello specifico adoro la SEO e Facebook ADS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *